Progetto Consapevol-Mind

“Consapevol-mind” è un progetto nato dalla collaborazione tra la Cooperativa Athena: Città della Psicologia, l’Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale e le Scuole Secondarie di Primo e di Secondo grado dei Comuni afferenti ai Distretti di Udine, Cividale e Tarcento.

Tale progetto ha l’obiettivo generale di promuovere e di sviluppare la salute ed il benessere nel territorio e negli ambienti scolastici attraverso la partecipazione attiva della popolazione, dagli studenti agli insegnanti e ai genitori; in quest’ottica, viene posta particolare attenzione ai temi della mindfullness, pratica psicologica che aiuta a prendere consapevolezza della propria esperienza attuale, e dell’intelligenza emotiva, ossia la gestione consapevole delle emozioni proprie ed altrui. In particolare, all’interno del progetto sono previsti corsi e laboratori esperienziali su tali tematiche rivolti a studenti, docenti e genitori, momenti di formazione per gli insegnanti, per il personale scolastico e per gli adulti di riferimento e conferenze di tipo educativo ed informativo nei contesti comunitari e cittadini. Per ottenere migliori risultati, viene favorito il coinvolgimento attivo soprattutto della popolazione giovanile in modo che siano essi stessi promotori di cambiamenti positivi per la salute ed il benessere della comunità intera.

Con l’emergenza Covid19 è stato necessario ridefinire il progetto per adattarlo alle nuove condizioni di lavoro imposte e ai nuovi bisogni. Si è così deciso di rimanere vicini alla scuola e alla popolazione che vi ruota attorno offrendo dei laboratori su determinate tematiche di rilevanza ed attivando degli spazi di ascolto, riflessione, supervisione e supporto finalizzati sempre alla promozione della salute e del benessere e rivolti a tutti coloro che vivono dei momenti di difficoltà di qualsiasi genere ed in particolare legate all’adattamento alle nuove modalità scolastiche.

Il progetto “Consapevol-mind” continua quindi a stare accanto alla popolazione scolastica, ai docenti, agli studenti e alle loro famiglie fornendo dei servizi a distanza attraverso il lavoro di psicologi e psicoterapeuti che operano sulle varie piattaforme digitali, nell’attesa che si possa tornare in breve tempo a lavorare a contatto ed in una relazione autentica con essi.

Come possiamo occuparci del nostro benessere psicologico Post COVID-19 ?
Qualche utile suggerimento nei video realizzati in collaborazione con la dott.ssa Donatella Belotti del Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria Universitaria del Friuli Centrale, il dott. Andrea Monculli che si occupa della salute delle persone tossicodipendenti e dei loro familiari e collabora con il Dipartimenti di Prevenzione dell’azienda Sanitaria Universitaria del Friuli Centrale, e le dott.sse Giuseppina Guarino e Maria Rita Eramo della Cooperativa Athena: città della psicologia.
– Affrontare preoccupazioni e incertezze attraverso informazioni responsabili.
– Accogliere in maniera consapevole le difficoltà che la vita ci presenta e affrontarle con la giusta flessibilità e capacità di adattamento
– Adottare un atteggiamento positivo che ci aiuti a vedere nella crisi nuove opportunità